Politica


Organizzazione politica della Svizzera

Secondo la Costituzione federale, il popolo svizzero è il "sovrano" del Paese, ossia la massima istanza politica. Esso comprende tutti gli adulti aventi la cittadinanza svizzera e di età superiore ai 18 anni. I cittadini stranieri non hanno diritti politici a livello federale. La struttura statale della Svizzera è federalista: le competenze sono ripartite tra lo Stato nel suo insieme e gli Stati federali, sulla ripartizione decidono assieme Confederazione e Cantoni, secondo il principio maggioritario. Gli elementi strutturali determinanti dello Stato (Legislativo, Esecutivo, Giudiziario) sono presenti sia nello Stato nel suo insieme sia negli Stati federali e la loro esistenza è protetta costituzionalmente. La Svizzera federalista si suddivide in tre livelli politici: Confederazione, Cantoni e Comuni.

http://www.ch.ch


Il Parlamento

La Svizzera ha un Parlamento bicamerale: le Camere federali, che insieme si chiamano Assemblea federale plenaria e che costituiscono il potere legislativo nello Stato federale. Il Consiglio nazionale rappresenta l’intera popolazione, il Consiglio degli Stati i Cantoni.

http://www.admin.ch


Il Consiglio federale

Il Governo della Svizzera è costituito dai sette membri del Consiglio federale, eletti per un quadriennio dall'Assemblea federale plenaria. Il presidente della Confederazione è eletto solo per un anno ed è «primus inter pares», ossia primo fra pari. Dirige le sedute del Consiglio federale e assume particolari funzioni di rappresentanza.

http://www.admin.ch

 

SWISSED | Britta Soldati-Krantz | via Ceresio di Suvigliana 57 | 6977 Ruvigliana-Lugano / Switzerland |   welcome@swissed-relocation.ch | T +41 (0)79 935 58 55 |