Una vita sempre in movimento

Una vita sempre in movimento, quella di Britta Soldati-Krantz. Quando è arrivata in Svizzera dalla Svezia, suo paese natale, era il 1966: ancora ragazzina, Britta ha continuato in terra elvetica il suo iter scolastico, iniziato in Svezia e Danimarca.



Alla conquista della Svizzera (e delle lingue straniere!)

Il Ticino prima e la Svizzera interna poi l'hanno ospitata per quasi dieci anni di studi, tutti vissuti a stretto contatto con le realtà locali. Inutile dire che questo ha permesso a Britta non solo di conoscere in prima persona gli usi, la mentalità e lo stile di vita svizzeri, ma anche di imparare le lingue nazionali. Oltre allo svedese (la sua madrelingua), Britta ha infatti potuto apprendere sul campo l’italiano, il tedesco, lo svizzero tedesco e il francese, oltre all’ inglese, lingua indispensabile ai giorni d’ oggi.



La prima relocation

Insomma, si può proprio dire che la prima cliente di Britta sia stata lei stessa e la sua famiglia, grazie al proprio trasferimento in terra elvetica. Spostare la propria vita in un’altra realtà sociale, nazionale e geografica le ha permesso di vivere direttamente tutte le difficoltà ma anche tutti i vantaggi e i piaceri che un simile cambiamento comporta. E di farne tesoro.



Tanti lavori, una sola professione

Anche la vita professionale di Britta è stata avventurosa: tornata in Svezia dopo gli studi, è stata responsabile import/export per la Scandinavia, la Svizzera, l'Italia e la Francia; rientrata poi in Svizzera ha lavorato nelle assicurazioni per alcuni anni e in seguito ha aperto a Lugano un negozio di oggettistica per la casa. Quest’ultima è stata un’occasione davvero preziosa per entrare in contatto diretto con le persone e capire le vere necessità  e problematiche di una famiglia.



Da mamma a imprenditrice

Dopo 13 anni di gestione del suo negozio, passati occupandosi principalmente di liste nozze, è infine arrivato anche per Britta il momento di sposarsi e di avere figli: due, per la precisione. Dopo essere stata accanto ai bambini durante la loro prima infanzia, Britta è tornata a dedicarsi al mondo del business, prima come agente di vendita di prodotti assorbenti per oli, poi come assistente farmaceutica. Infine, il ritorno all’oggettistica con Soldimpex, azienda specializzata in personalizzazioni promozionali per aziende, che le ha garantito contatti con assicurazioni, banche e grossi gruppi imprenditoriali svizzeri.



Un mondo di contatti

Ha così avuto a disposizione un network ramificato praticamente in ogni campo, esteso tra la Svizzera, l’Italia e la Svezia. È stato questo a metterla in grado, all’occorrenza, di offrire il contatto giusto al momento giusto a chiunque e per qualunque esigenza, famigliare o di business. Insomma, i suoi sono stati tanti lavori differenti, eppure, a pensarci bene, sono stati tutti tasselli indispensabili per quella che sarebbe stata la sua attività definitiva e più importante...



Quando i clienti sono i migliori amici

A dire il vero la sua professione nel campo del relocation è nata quasi per gioco, offrendo i propri contatti e le proprie conoscenze a parenti e amici che desideravano trasferirsi in Svizzera da altri Paesi. Ma da lì alla professione, il passo è stato breve: oggi sono moltissime le aziende e i singoli privati che si rivolgono a Swissed per spostare la propria vita, la propria famiglia o i propri affari in un’altra realtà nazionale, consci di tutti i benefici che la Svizzera può offrire loro!

 

SWISSED | Britta Soldati-Krantz | via Ceresio di Suvigliana 57 | 6977 Ruvigliana-Lugano / Switzerland |   welcome@swissed-relocation.ch | T +41 (0)79 935 58 55 |